Esalazioni dalla piscina della villetta: intossicati proprietario e aiutante

Reazione tra due solventi

La villetta di via Cellarengo a Pralormo dove è avvenuto l'incidente

Due persone, il proprietario di casa e un suo aiutante, sono rimaste lievemente intossicate mentre facevano manutenzione a una piscina in una villetta privata, in via Cellarengo 20 a Pralormo.

Le loro condizioni non sono comunque gravi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il nucleo batteriologico, che hanno verificato che le sostanze si sono sprigionate per una reazione tra due solventi diversi, e anche i sanitari dell'Asl To5.

Non si sono verificate altre conseguenze di rilievo.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento