Esalazioni dalla piscina della villetta: intossicati proprietario e aiutante

Reazione tra due solventi

La villetta di via Cellarengo a Pralormo dove è avvenuto l'incidente

Due persone, il proprietario di casa e un suo aiutante, sono rimaste lievemente intossicate mentre facevano manutenzione a una piscina in una villetta privata, in via Cellarengo 20 a Pralormo.

Le loro condizioni non sono comunque gravi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il nucleo batteriologico, che hanno verificato che le sostanze si sono sprigionate per una reazione tra due solventi diversi, e anche i sanitari dell'Asl To5.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si sono verificate altre conseguenze di rilievo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento