menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo Civico, la Sala Matrimoni intitolata ad Alberto Musy

Il consigliere comunale venne ferito mortalmente in un agguato il 21 marzo 2012. Il cordoglio del sindaco Piero Fassino in sala

Nella mattinata si è svolta la cerimonia per intitolare la Sala Matrimoni di Palazzo Civico ad Alberto Musy, consigliere comunale ferito mortalmente in un agguato il 21 marzo 2012. Alla cerimonia erano presenti: la moglie Angelica Corporandi d’Auvare, la sorella Antonella, il sindaco Piero Fassino, il presidente del consiglio comunale Giovanni Porcino oltre a numerosi consiglieri comunali e autorità cittadine.
 
“L’intitolazione di questa sala - ha commentato Giovanni Porcino - è un gesto sentito e doveroso verso un professionista affermato, un collega stimato ed apprezzato, in grado di guadagnarsi il rispetto di tutti i colleghi in Sala Rossa, non solo quelli della sua parte politica”. 
 

“Abbiamo voluto questa intitolazione - ha dichiarato a sua volta il Sindaco Piero Fassino - per avere un segno permanente di memoria. Per ricordare le qualità umane e lo spessore intellettuale di Alberto Musy, la sua capacità di interlocuzione e di relazione con tutti noi in Sala Rossa, sempre animato da uno spirito laico e liberale nel confronto, teso a cercare soluzioni condivise”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento