In volo d'urgenza da Napoli a Torino: Testimone di Geova operato senza trasfusione di sangue

Al Maria Pia Hospital

I medici torinesi del Maria Pia Hospital gli salvano la vita grazie a una innovativa tecnica chirurgica che non prevede trasfusioni di sangue.Per un paziente di 62 anni trasportato di corsa al Pronto Soccorso di Napoli, colpito da dissezione aortica, è stato indispensabile un trasferimento rapido con volo-ambulanza dalla città partenopea a Torino (primo caso in Italia di dissezione aortica a essere trasferito con questa modalità, ndr). Sull'uomo, Testimone di Geova, una trasfusione di sangue risultava infatti impraticabile e il Maria Pia Hospital, specializzato nella chirurgia bloodless, era l'unica soluzione possibile per aver salva la vita.

Un caso serio quello che si è trovato davanti lo staff medico torinese. “Nel periodo trascorso dall’ingresso in Pronto Soccorso a Napoli all’arrivo al Maria Pia Hospital - spiega il dottor Sebastiano Marra, Direttore del Dipartimento Cardiovascolare della struttura di Strada Mongreno - il livello dell’emoglobina aveva subito un preoccupante abbassamento. Per questo motivo siamo ricorsi a un protocollo sperimentale: la situazione presentava analogie con pochissimi altri esempi descritti già trattati (7 in tutto al mondo in 13 anni), per la stimolazione rapida degli eritrociti”.

L’intervento, durato 5 ore, ha permesso di ricostruire l’aorta con successo utilizzando una metodica d’avanguardia, fondamentale non solo per il trattamento di pazienti Testimoni di Geova ma anche per implementare una cultura interventistica fatta di tantissimi punti d’attenzione all’interno della sala operatoria: una specifica prassi che punta a ridurre al minimo le perdite di sangue e al suo recupero nelle singole fasi procedurali.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento