Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Weekend impegnativo per i tecnici del soccorso alpino: 30 interventi in due giorni

Fortunatamente nessuno si è fatto troppo male

L'escursionista soccorso alla Goja del Pis ad Almese

È stato un weekend impegnativo quello di sabato 14 e domenica 15 agosto 2021 per il soccorso alpino piemontese, che ha dovuto eseguire una trentina di interventi di soccorso in montagna, anche se fortunatamente nessuno si è fatto troppo male. Tra questi c'è stato il soccorso a un escursionista rimasto bloccato alla Goja del Pis, ad Almese, per la sospetta frattura di una gamba. "Oltre a raccomandare prudenza e attenzione a tutti coloro che frequentano le terre alte - scrive l'ente -, vogliamo ribadire che il soccorso alpino esiste perché in montagna può capitare di farsi male e noi siamo sempre pronti a soccorrere chi ne ha bisogno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend impegnativo per i tecnici del soccorso alpino: 30 interventi in due giorni

TorinoToday è in caricamento