Cronaca

Edilizia scolastica: arrivano quasi 2 milioni per bagni, spogliatoi e palestre

Sul fronte ambiente sarà effettuata la piantumazione di 700 piante ad alto fusto in sostituzione di quelle rimosse e la potatura di 9mila alberi in 365 aree

La scuola di corso Toscana 88

Palazzo Civico ha deliberato questa mattina una delibera, con spesa pari a1 milione e 600mila euro, per gli interventi straordinari di messa in sicurezza delle scuole torinesi.

Saranno realizzati lavori di riqualificazione in dieci edifici scolastici: nidi, scuole infanzia, primarie e medie inferiori. Costruiti tra gli anni Sessanta e Ottanta e che necessitano di interventi per fronteggiare gli effetti dell’invecchiamento fisiologico di alcuni materiali edili usati in quel periodo.

Gli istituti in cui si svolgeranno i lavori si trovano nelle Circoscrizioni 1 (via Gioberti 33), Circoscrizione 7 (via S. Sebastiano Po 6, di via Catalani 4, via Bardassano 5) e Circoscrizione 8 (via Aquileia 8, via Santorre di Santarosa 11).

Gli interventi riguarderanno il rifacimento dei servizi igienici, di aule di un refettorio e di spogliatoi Inoltre saranno sostituiti i pavimenti della palestra e ripristinati parzialmente gli intonaci di alcune facciate. 

Nelle Circoscrizioni 5 (via Ala di Stura 23, via Lemie 48, corso Toscana 88) e Circoscrizione 6 (via Monterosa 165), saranno effettuati interventi di ricostruzione dei bagni, sarà sostituito il manto di copertura di una palestra e sostituito un controsoffitto al piano pilotis oltre rifacimento delle pavimentazioni delle rampe.

AMBIENTE

Un’altra delibera riguarderà il risanamento del patrimonio arboreo all’interno dei giardini scolastici. Sarà effettuata la piantumazione di 700 piante ad alto fusto in sostituzione di quelle rimosse e la potatura di 9mila alberi in 365 aree.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica: arrivano quasi 2 milioni per bagni, spogliatoi e palestre

TorinoToday è in caricamento