Insulti razzisti e calci alla ragazzina di colore sul bus, uomo andrà a processo

Individuato qualche giorno dopo

immagine di repertorio

E' stato rinviato a giudizio oggi, venerdì 19 ottobre 2018, il 52enne che nel novembre del 2017, su un autobus della linea 63 in via Tunisi, insultò e prese a calci una ragazzina di colore residente a Grugliasco. L'uomo era stato individuato e denunciato dai carabinieri della compagnia di Rivoli qualche giorno dopo l'accaduto.

Il processo si aprirà nell'ottobre del 2019. L'uomo dovrà rispondere della violazione di una legge del 1975 che punisce chi propaganda idee fondate sulla superiorità o sull'odio razziale o etnico. L'accusa è sostenuta dal pm Eugenia Ghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Auto si schianta contro un muro: donna morta sul colpo

  • Scossa di terremoto in serata: scossa avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Giovane carabiniere investito mentre interviene su altro incidente: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento