rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Centro / Via Giuseppe Garibaldi

Insulti sessisti a 'maglietta rossa' in un video: esposto in procura

Contro autore e commentatore

Una 19enne attivista radicale ha presentato un esposto in procura contestando di avere subito il reato di diffamazione a mezzo stampa per un video apparso su Facebook nel corso della settimana.

Sabato 7 luglio 2018, nel corso del presidio delle 'magliette rosse' tenutosi in via Garibaldi, la ragazza era stata intervistata da un videomaker sconosciuto che, riprendendola con il telefono cellulare, le aveva fatto spiegare il significato e le finalità dell'iniziativa.
Il video era stato poi pubblicato, condito con insulti vari, anche razzisti e sessisti, su Facebook, dove, tra i commenti del medesimo tono, si erano distinti anche anche quelli di un altro uomo.
Assistita dall'avvocato Alberto Ventrini, l'attivista, visti il video e i relativi commenti, ha deciso di denunciare entrambi. Nei prossimi giorni il caso verrà valutato dalla procura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti sessisti a 'maglietta rossa' in un video: esposto in procura

TorinoToday è in caricamento