Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Giambattista Pergolesi

Guida senza patente e tenta di investire due poliziotti, sedicenne nei guai

Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato per tentato omicidio ed indagato per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Fermato al termine di un inseguimento iniziato in via Cravero

Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato per tentato omicidio ed indagato per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, omissione di soccorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, oltre che per guida senza patente.

Il giovane alla guida dell'auto, nato a Milano nel 1996, è stato fermato al termine di un'inseguimento iniziato in via Cravero quando due agenti di Polizia avevano notato una Fiat Marea fuggita alla vista della volante. La corsa dei due ragazzi è proseguita in via Pergolesi in cui, all'altezza del civico 160, c'è stato il tamponamento con una Alfa Romeo Mito il cui conducente stava parcheggiando. L'incidente ha coinvolto una terza vettura in sosta.

La fuga della Fiat Marea è proseguita nonostante l'incidente. Tra lungo Stura Lazio e corso Giulio Cesare, per sfuggire ad un blocco, il sedicenne ha tentato di investire due poliziotti. La fuga è terminata poco dopo quando l'auto dei figgitivi è andata a sbattere contro la concellata di una concessionaria Fiat. Il giovane al volante è stato fermato, il passeggero è riuscito a scappare in direzione fiume Stura, tra le sterpaglie.

A bordo della Fiat Marea sono stati rinvenuti due paia di guanti da lavoro, due paia di forbici con le punte piegate, un cacciavite e sette carnet di assegni di varie banche. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro unitamente all’auto. Il ragazzo, nonostante la giovane età, ha numerosissimi trascorsi di Polizia ed ha a suo carico un Obbligo di presentazione alla P.G.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida senza patente e tenta di investire due poliziotti, sedicenne nei guai

TorinoToday è in caricamento