menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parte della refurtiva recuperata dopo l'intervento e gli arresti

Parte della refurtiva recuperata dopo l'intervento e gli arresti

Ladri in fuga a tutta velocità dopo il furto in casa, ma vengono inseguiti e bloccati

Quattro arrestati

Quattro ladri sono stati bloccati e arrestati dalla polizia nel pomeriggio di ieri, venerdì 3 maggio 2019.

L'allarme è scattato nella zona del Lingotto. I malviventi sono stati visti allontanarsi a bordo di una Fiat Stilo color verde acqua subito dopo avere svaligiato un appartamento nella zona di corso Giambone.

Dopo una decina di minuti dalla segnalazione la stessa vettura è stata segnalata mentre viaggiava a tutta velocità in via Cuneo, a Barriera di Milano. Ne è scaturito un inseguimento con una volante che si è messa alle sue calcagna.

All'incrocio tra via Bra e corso Vercelli l'auto è stata definitivamente bloccata, ma i ladri, quattro rom (risultati poi residenti nel campo di strada della Berlia a Collegno) di età compresa fra 20 e 43 anni, sono stati fermati nonostante un vivace tentativo di resistenza agli agenti.

Sull'auto sono stati trovati un servizio pregiato di porcellana di 39 pezzi, due orologi di pregio, un braccialetto in oro, un orecchino in oro, tutti tuttora da attribuire e provenienti da precenti colpi, e altri preziosi che sono stati riconosciuti dai legittimi proprietari. Non mancavano, inoltre, quattro paia di guanti da lavoro e un collare in stoffa utilizzato per camuffarsi.

Uno dei quattro, un 39enne, aveva anche una patente falsa ed era stato colpito da un precedente ordine di carcerazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento