Inseguimento in moto per le vie del centro, la polizia arresta due scippatori

La pattuglia si è messa all’inseguimento di uno scooter sospetto che, all’altezza dell’anagrafe di via Bligny angolo via Giulio, si è scontrato con una delle moto del 113

Immagine di repertorio

Un lungo inseguimento in moto per le vie del centro, culminato nell’arresto di due scippatori.

Il fatto oggi pomeriggio, martedì 30 maggio, intorno alle ore 16 quando gli agenti della sezione Pegaso hanno intercettato uno scooter, con a bordo due individui, che a gran velocità si stava recando verso l’area del quadrilatero romano.

La pattuglia, intervenuta per uno scippo avvenuto in corso Vittorio Emanuele II angolo Galileo Ferraris, si è messa all’inseguimento dello scooter sospetto che, all’altezza dell’anagrafe di via Bligny angolo via Giulio, si è scontrato con una delle moto della polizia.

I due uomini sono stati immediatamente bloccati, uno raggiunto mentre cercava di introdursi nei locali dell’anagrafe e l’altro catturato in direzione Porta Palazzo.

Nello scontro tra moto e auto un agente ha riportato una serie di lesioni al ginocchio destro.

Lo scooter, dopo i classici controlli di rito, è poi risultato rubato. Gli arrestati sono due cittadini marocchini ventenni, pluripregiudicati ed irregolari sul territorio nazionale. Sono, inoltre, in corso gli accertamenti per risalire all’identità della vittima del reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Sciopero mezzi pubblici venerdì 24 gennaio: i dettagli

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento