rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Rivoli / Via XX Settembre, 14

Contromano in auto, poi fugge a piedi: fermato nel campo sportivo, era completamente ubriaco

Lungo inseguimento in serata

Inseguimento contromano nella prima serata di oggi, venerdì 1 febbraio 2019, nel centro di Rivoli.

Intorno alle 19, in corso Francia, una Fiat Punto non si è fermata all'alt di una pattuglia della polizia locale impegnata in un normale controllo. La vettura ha imboccato viale Colli contromano e poi, inseguita da ben quattro auto dei vigili, anche via Vernante, sempre contromano. Si è fermata soltanto all'incrocio con via XX Settembre, dopo avere percorso oltre un chilometro.

L'uomo che era a bordo, un 39enne italiano residente a Rivalta di Torino, è sceso dal veicolo ed è corso via per alcune centinaia di metri, dopodiché, sempre inseguito, ha scavalcato la recinzione dell'impianto sportivo dell'istituto Natta.

Due agenti sono riusciti a bloccarlo all'interno del campo con un placcaggio in stile rugbistico.

L'uomo, portato via, è stato poi sottoposto all'alcoltest da cui è risultato positivo con un livello di 1,25 grammi per litro di sangue, ossia ben oltre superiore al doppio del limite di legge.

È stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, guida senza patente (risultata sospesa proprio in un altro incidente avvenuto nel 2018 a Rivoli, in cui la sua auto si era ribaltata e lui era risultato sempre ubriaco) e resistenza a pubblico ufficiale. La polizia locale sta valutando se ci sono gli estremi per la confisca del veicolo, utilizzato per commettere il reato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contromano in auto, poi fugge a piedi: fermato nel campo sportivo, era completamente ubriaco

TorinoToday è in caricamento