Cronaca San Donato / Strada delle Ghiacciaie, 1

Vede la pattuglia e fugge, si getta nel fiume e non vuole uscire: è in forte ipotermia

Senza permesso di soggiorno

Il fiume Dora Riparia dove è avvenuto l'episodio

Un marocchino di 39 anni è stato trasportato in stato di forte ipotermia all'ospedale Maria Vittoria nella serata di ieri, giovedì 23 gennaio 2020, dopo un breve inseguimento a piedi in strada delle Ghiacciaie.

L'uomo, non in regola con il permesso di soggiorno, ha visto una pattuglia della polizia all'angolo con corso Svizzera e improvvisamente è scappato, inducendo gli agenti a seguirlo. Raggiunto il fiume Dora Riparia, si è gettato nel corso d'acqua e vi è rimasto anche all'arrivo dei vigili del fuoco, sostenendo di non volervi uscire.

È stato poi soccorso, con l'aiuto dei sanitari del 118, quando ha iniziato a raffreddarsi in modo pericoloso per la sua salute. Gli è stato notificato un decreto di espulsione ma non sono stati presi altri provvedimenti nei suoi confronti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede la pattuglia e fugge, si getta nel fiume e non vuole uscire: è in forte ipotermia

TorinoToday è in caricamento