Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Nichelino

Inseguiti dai carabinieri saltano nel vuoto da 5 metri, arrestati

Avevano tentato di sfondare la vetrina di una farmacia con calci e pietre e, inseguiti dai carabinieri, hanno tentato di fuggire facendo un salto di cinque metri nel vuoto

Due ragazzi, di 21 e 18 anni, sono stati arrestati a Nichelino dopo un inseguimento con le forze dell'ordine. I due hanno provato a sfondare le vetrine di una farmacia con calci e pietre e, quando i carabinieri li hanno beccati e inseguiti, si sono dati alla fuga fino a fare un salto di cinque metri nel vuoto terminando in un garage sotterraneo.


Dopo il volo di cinque metri i due sono riusciti a rialzarsi solo con qualche lieve ferita e a riprende la fuga. Alla fine i carabinieri sono comunque riusciti a raggiungerli e ad arrestarli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguiti dai carabinieri saltano nel vuoto da 5 metri, arrestati

TorinoToday è in caricamento