menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Ubriaco al volante, ignora l'alt e innesca un maxi-inseguimento: denunciato e multato

Cinque pattuglie alle sue calcagna

Inseguimento nella notte di oggi, lunedì 20 aprile 2020, per diversi chilometri, da Torino a Bosconero. Protagonista un italiano di 27 anni al volante di una Fiat Panda che si trovava in giro in auto nonostante le disposizioni sul coronavirus e che, per questo motivo ("Sono stato colto dal panico", ha raccontato poi) non si è fermato all'alt di una pattuglia che stava facendo controlli di routine.

Cinque gazzelle dei carabinieri si sono immediatamente messi sulle tracce della vettura che è stata poi bloccata definitivamente in via Piave intorno alle 2. L'intervento ha svegliato anche alcuni residenti che in quel momento stavano dormendo.

Il ragazzo è stato denunciato per avere forzato il posto di blocco e multato perché non aveva alcuna ragione per essere in circolazione. Dopo il controllo dei livelli etilometrici è risultato che il giovane era anche ubriaco al volante, cosa che gli è valsa un'ulteriore denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento