rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Strada Comunale di Altessano

Inseguimento all'Area 12, gang di baby rapinatori in manette

I carabinieri hanno arrestato quattro rapinatori seriali dopo aver rubato una catenina a un ragazzo all’esterno del centro commerciale Area 12 di strada Altessano

Hanno dai 16 ai 18 anni (tre minorenni), sono di nazionalità marocchina e tutti senza occupazione i componenti della gang di giovanissimi rapinatori sgominata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile in collaborazione con i colleghi della Compagnia Oltre Dora nella giornata di ieri. Quattro arresti avvenuti dopo un lungo e concitato inseguimento nella zona del centro commerciale Area 12, iniziato dopo lo scippo di una catenina d'oro dal collo di un ragazzo. 

Erano le 11.30 quando il giovane è stato fermato all'esterno dello Juventus Stadium con la scusa di una sigaretta: non ha avuto nemmeno il tempo di rispondere che tre di loro erano fuggiti strappandogli la collanina e uno gli impediva l'inseguimento sferrandogli un pugno sulla schiena. Saliti a bordo di una Fiat Punto, risultata poi essere stata rubata il giorno prima, la banda si è messa alla fuga mentre un testimone si annotava alcuni numeri della targa e avvisava i carabinieri.

Sempre nella stessa mattinata, quella che li ha visti finire in manette, avevano rapinato anche un uomo di 55 anni di Leinì che, fermo davanti a un negozio, si è visto portare via lo smartphone. Poche ore prima invece si erano impossessati dell'auto su cui hanno tentato la fuga dopo lo scippo della catenina d'oro. Per averla avevano minacciato un quarantenne torinese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento all'Area 12, gang di baby rapinatori in manette

TorinoToday è in caricamento