menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per migliorare l’offerta formativa arrivano 1.800 insegnanti

Nel mese di novembre dovrebbero arrivare i nuovi insegnanti. In Piemonte il Ministero dell'Istruzione ne ha destinati 3.660 di cui 1.250 per la scuola primaria, 488 per le medie, 1.506 per le superiori e 416 per il sostegno

Il Ministero dell’Istruzione ha mandato una nuova circolare a tutti gli Uffici Regionali con il numero di rinforzi prevosti per ogni regione per il miglioramento dell’offerta formativa. In Piemonte sono destinati 3.660 insegnanti, divisi in 1.250 per la scuola primaria, 488 per le medie, 1.506 per le superiori e 416 per il sostegno.

Con il potenziamento dell’offerta formativa le scuole sono chiamate a fare alcune scelte riguardo agli insegnamenti e alle attività per il raggiungimento degli obiettivi preposti. Queste scelte devono essere fatte entro il 15 ottobre, individuando un ordine di preferenza dei campi di potenziamento. L’ordine di preferenza espresso - cita la circolare del Miur - costituirà un utile strumento di lettura del fabbisogno dell’istituzione scolastica da parte degli Uffici Regionali Scolastici indicando le priorità che le singole scuole intendono perseguire nell’ampliamento della propria offerta formativa.

Entro il 22 ottobre saranno ripartiti i posti per classi di concorso e i posti da insegnanti di sostegno. L’arrivo degli insegnanti è infine previsto per novembre. Se in Piemonte sono destinati 3.660 docenti, la provincia Torino vedrà arrivare circa la metà di questi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento