menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Professoressa licenziata perché ha la sclerosi, ora può tornare ad insegnare

La donna, che insegnava lingue all’Alberghiero di Torino, è stata riabilitata da una commissione medica 

Ha vinto la sua battaglia la professoressa di lingue dell’Alberghiero di Torino che, anche se affetta da sclerosi multipla, potrà finalmente tornare ad insegnare.

La decisione è stata presa da una commissione medica. La donna, poco più di un anno fa, era stata dichiarata “totalmente inabile” e aveva perso il proprio posto di lavoro. Tutta colpa – secondo il suo legale – di una norma creata nel 2011 dal Governo, che prevedeva la risoluzione del rapporto per coloro che ricevevano un provvedimento permanente di inidoneità psicofisica.

La donna non ha voluto arrendersi. Dopo aver effettuato numerose visite alle Molinette, che hanno evidenziato soltanto problemi a camminare e una leggera forma di depressione – causata proprio dalla perdita del lavoro – alla fine è riuscita a ottenere una nuova visita dalla Commissione medica di verifica del Ministero dell’Economia, nella quale gli specialisti hanno espresso parere favorevole. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento