Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Inquinamento: cieli drogati a Torino, non solo smog nell'aria

Al capoluogo piemontese va la maglia nera come cielo con maggior presenza di sostanze psicotrope in tutta Italia. Nel cielo presenti molecole di cocaina, cannabiboidi, caffeina e nicotina

A Torino l'aria non è inquinata solamente dallo smog e dalle polveri sottili. Il capoluogo piemontese è anche la città italiana che detiene la maglia nera per le sostanze psicotrope presenti nell'aria. E' un dato che emerge dallo studio dell'Istituto di Inquinamento Atmosferico del Cnr, il quale ha raccolto i dati per oltre un anno a partire dal maggio 2010.

I dati di inquinamento da sostanze psicotrope parlano di presenza di molecole di cocaina, cannabiboidi, caffeina e nicotina. Da sottolineare che, nonostante i dati raccolti, le sostanze presenti nell'aria sono in quantità talmente basse da non avere effetto sulla salute delle persone.

Di seguito la classifica con la presenza in nanogrammi per metro cubo:

CITTA' COCAINA CANNABINOIDI NICOTINA CAFFEINA
Torino 0.26 0.96 61 8.0
Milano 0.12 0.30 23 3.4
Verona 0.05 0.14 35 1.7
Bologna 0.08 0.68 33 4.3

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento: cieli drogati a Torino, non solo smog nell'aria

TorinoToday è in caricamento