menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli infermieri si mobilitano e chiedono il riconoscimento delle competenze specialistiche

Giornata di raccolta firme, quella di giovedì 11 gennaio, a Torino per chiedere il riconoscimento delle competenze specialistiche degli infermieri. La mobilitazione è nazionale ed è partita dal movimento #noisiamopronti che auspica di ottenere un contratto di lavoro che dia atto e conto della professionalizzazione, responsabilizzazione, competenza, capacità e strutturata potenzialità professionale degli infermieri.

Le migliaia di firme raccolte, anche all'ingresso delle Molinette e davanti a Porta Nuova, verranno allegate ad una nota inviata all'ARAN ed a tutte le organizzazioni sindacali che siedono al tavolo trattante per la ridefinizione del contratto di lavoro dei professionisti del comparto Sanità.

“Gli infermieri hanno la consapevolezza – si legge nella nota – di aver compiutamente sostenuto il Sistema nel suo complesso, di aver dato un alto supporto autonomo e collaborativo a tutte le professioni sanitarie, medici in primis, di aver agito con alta e pienamente responsabile autonomia professionale quando opportuno e necessario, di essere uno dei pilastri dell’intero sistema salute del Paese. Oggi chiediamo che di tutto questo vi sia evidenza nel predisponendo CCNL per il comparto sanità. Oggi chiediamo che vi sia riconoscimento formale, funzionale ed economico delle competenze esperte e specialistiche”.
raccolta firme per il riconoscimento delle competenze specialistiche degli infermieri 3-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento