Cronaca

Finale di Champions in piazza San Carlo: il Comitato di sicurezza non si è mai riunito

Il consueto tavolo presieduto dal Prefetto, che generalmente ha luogo in occasione di grandi eventi, non c'è stato

Per la finale di Champions, davanti al maxischermo di piazza San Carlo, si sapeva da tempo che sarebbero arrivate decine di migliaia di persone. Eppure qualcosa non ha funzionato e ci saranno degli indagati. Sui nomi e sul tipo di accuse ancora non è dato sapere ma nelle prossime ore, dalla Procura - dove ci si sta concentrando in particolare sull'organizzazione dell'evento - arriveranno notizie. Nei giorni immediatamente prima all'evento infatti, non si è svolta quella invece c'era stata nel 2015 e che in genere ha luogo per i grandi eventi: la cosiddetta "riunione tecnica di coordinamento".

Si tratta di un vertice che vede riunito, attorno al tavolo del Prefetto della città di Torino, il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica e durante il quale si stabiliscono le azioni e le linee di intervento per garantire l'incolumità della gente. Lo stesso in pratica che si è da poco riunito in vista dei festeggiamenti di San Giovanni, nel corso dei quali nuovamente la città sarà invasa da cittadini e visitatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale di Champions in piazza San Carlo: il Comitato di sicurezza non si è mai riunito

TorinoToday è in caricamento