Amianto alle Ogr, interessati tre lavoratori. Guariniello indaga

Un vecchio operaio delle Ogr è morto di tumore. I rivestimenti delle carrozze erano composti di amianto. Guariniello sta indagando

Amianto alle Officine Grandi Riparazioni: tre operai che hanno lavorato, in periodi differenti, alle Ogr delle Ferrovie dello Stato si sono ammalati di mesotelioma pleurico o carcinoma al polmone; uno di loro è deceduto. La coibentazione delle carrozze dei treni, infatti, era composta di amianto. Il pm Raffaele Guariniello sta indagando contro ignoti per omicidio e lesioni colposi, dopo che i casi, dopo esposti presentati a Torino, Roma e Latina contro ex ministri dei Trasporti ed ex dirigenti delle Fs, sono giunti alla sua attenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

  • Torino, colta da malore, stramazza al suolo: muore in ospedale nonostante i soccorsi dei civich

Torna su
TorinoToday è in caricamento