Cronaca

Indagine su concorso per dirigenti comunali, Gdf acquisisce documenti

L'indagine, coordinata dal pm Cesare Parodi, è relativa al concorso tenutosi il 14 luglio 2010 che ha preceduto la nomina di 21 dirigenti del Comune di Torino. Il caso aspetta anche una risposta dal Consiglio di Stato

E' stato reso noto che la Procura della Repubblica di Torino ha aperto un'indagine su un concorso per dirigenti, tenutosi il 14 luglio 2010, sul quale sono in corso indagini in seguito al ricorso presentato da quattro candidati esclusi. A tal proposito la Guardia di Finanza ha acquisito la documentazione relativa al concorso in alcuni uffici del Comune di Torino. I quattro esclusi sostengono che le domande per le prove del concorso sarebbero state preparate in tempi tali da non garantire la segretezza.


Sulla vicenda, che al vede iscritti nel registro degli indagati due dipendenti comunali, si era già espresso il Tar per il Piemonte che, pur rilevando che le procedure adottate erano state sostanzialmente corrette, aveva disposto la ripetizione della selezione, con la quale si era proceduto alla nomina di 21 dirigenti del Comune. L'ente ha presentato appello al Consiglio di Stato che non si è ancora pronunciato. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine su concorso per dirigenti comunali, Gdf acquisisce documenti

TorinoToday è in caricamento