menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vattimo indagato per la visita in carcere ai No Tav

L'accusa per l'europarlamentare è quella di falso ideologico. Avrebbe fatto entrare in carcere al suo seguito due noti attivisti No Tav facendoli passare per suoi consulenti

Falso ideologico: questa l'accusa con la quale l'europarlamentare Gianni Vattimo è stato indagato dalla Procura di Torino.

Lo scorso Ferragosto Vattimo visitò in carcere a Torino Davide G., attivista No Tav arrestato qualche giorno prima. In quell'occasione fece entrare in carcere al suo seguito anche Luca A. e Nicoletta D., due noti attivisti No Tav facendoli passare per suoi consulenti; entrambi erano oltretutto indagati nello stesso procedimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento