menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manca la sicurezza al Santa Croce, indagato l'ex direttore generale dell'Asl To5

Le indagini fanno riferimento alla presunta mancanza di misure di sicurezza all'interno delle sale operatorie del Santa Croce di Moncalieri

Nel giorno delle nomine dei 16 direttori generali delle Asl piemontesi che porteranno, nel sistema sanitario, si spera, una ventata d'aria fresca, una notizia che lascia Saitta e Giunta con l'amaro in bocca.

Maurizio Dore, direttore generale dell'Asl To5, risulta indagato dalla procura di Torino per violazione del testo unico sulla sicurezza sul lavoro. Il provvedimento fa riferimento alle sale operatorie dell'ospedale Santa Croce di Moncalieri, chiuso dallo scorso 16 aprile dopo un controllo effettuato da parte dei carabinieri dei Nas. Gli ispettori dello Spresal di Cuneo, inviati dal pm Raffaele Guariniello, hanno poi rilevato una serie di carenze e prescritto interventi che dovranno essere realizzati entro sei mesi.

Una notizia che getta un'ombra oscura su questa giornata di nomine: Maurizio Dore è stato, infatti, uno tra gli ex direttori esclusi dalle nuove nomine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento