Cronaca

Tbc a Torino: indagato il Preside di medicina per l'epidemia

Da mesi si registrano casi di tubercolosi a Torino. Tutto era iniziato con 5 casi di studenti tirocinanti delle Molinette, per poi individuarne altre grazie ad alcune analisi effettuate

Continua ad essere alta l'attenzione sui casi di tubercolosi a Torino. Quest'oggi il preside della Facoltà di Medicina dell'Università di Torino, Ezio Ghigo e Rossana Cavallo, presidente del corso di laurea di medicina interna, sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla procura di Torino per i casi segnalati riguardanti i tirocinanti delle Molinette.


Le ipotesi di reato formulate dal pm Raffaele Guariniello sono disastro, epidemia e lesioni colposi. Nei giorni scorsi il magistrato aveva ricevuto la querela di una studentessa del quarto anno del 'canale A' che si era ammalata, dei suoi genitori e del fidanzato, costretti a effettuare la profilassi per evitare il contagio. Oltre ai cinque studenti che avevano contratto la malattia, nel 'canale A' sono stati accertati altri 25 casi (su 138 ragazzi controllati rispetto ai 163 totali) di positività al batterio, con un'incidenza superiore al 18%. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tbc a Torino: indagato il Preside di medicina per l'epidemia

TorinoToday è in caricamento