Cronaca Settimo Torinese

"Turni di lavoro massacranti per i montatori di mobili": indagati tre dirigenti di Mondo Convenienza

L'accusa: intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro

La procura di Ivrea ha iscritto nel registro degli indagati tre manager del colosso dei mobili low-cost Mondo Convenienza, che ha sedi in tutta Italia tra cui quella di Settimo Torinese, con l'accusa di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Il pm Alessandro Gallo, titolare dell'inchiesta, ha recepito l'esposto presentato da alcuni lavoratori (facchini trasportatori e montatori di mobili), assistiti dall'avvocato Caterina Biafora, in cui denunciavano turni di lavoro massacranti, dalle 7 alle 22 sette giorni su sette (acuiti dal fatto che il lavoro di trasportare mobili molto pesanti è anche usurante), senza la possibilità di prendere periodi di riposo e per paghe ritenute inique, e anche il fatto di essere assunti illecitamente da cooperative in luogo del datore di lavoro finale. Per l'accaduto sono state avviate anche alcune cause civili.

"Sono davvero felice - dice a TorinoToday l'avvocato Biafora - di aver portato avanti, insieme ai miei assistiti, una battaglia per il riconoscimento dei loro diritti negati. Lo sfruttamento del lavoro e l'intermediazione illecita previste e punite dall'articolo 603 bis del codice penale costituiscono un delitto e dobbiamo lottare per farlo accertare dai giudici quando ne sussistono i presupposti. Corrispondere retribuzioni in modo sproporzionato rispetto alla quantità e alla qualità del lavoro, far lavorare senza rispettare i periodi di riposo, le ferie, e senza tener conto delle norme di sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro approfittando del loro stato di bisogno costituiscono condotte illecite che se provate devono essere punite e ancor di più se commesse mediante violenza e minaccia. Tutti i lavoratori che si trovano in queste condizioni devono avere il coraggio di denunciare anche in sede penale perché l'obbligo di collaborazione del lavoratore non può e non deve ricomprendere la pretesa di omertà verso comportamenti illeciti datoriali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Turni di lavoro massacranti per i montatori di mobili": indagati tre dirigenti di Mondo Convenienza

TorinoToday è in caricamento