rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Accerchiate, palpeggiate, spogliate e rapinate la notte di Capodanno a Milano Centro: nove indagati anche a Torino

Nella mattinata di oggi sono state eseguite delle perquisizioni, sono tutti giovanissimi

Nove perquisizioni sono state eseguite nella mattinata di oggi, martedì 11 gennaio 2022, a Torino dagli agenti della squadra mobile di Milano nei confronti di altrettanti giovani (italiani e nordafricani) ritenuti responsabili delle aggressioni a sfondo sessuale avvenute nella zona di piazza del Duomo a Milano durante la notte di sabato 1 gennaio ai danni di almeno nove giovani ragazze. Gli investigatori sono arrivati a loro analizzando i filmati dei sistemi di sorveglianza presenti tra piazza del Duomo, via Mazzini e piazza Mercanti, ma anche basandosi sulle testimonianze dei passanti e delle stesse vittime. Gli indagati sono complessivamente 18, di cui tre minorenni. Il più vecchio ha 21 anni, il più giovane 15.

Tre episodi identici ai danni di nove vittime

Quella notte erano stati almeno tre gli episodi di aggressione, tutti identici tra loro: il branco accerchiava gruppetti con ragazze che poi venivano palpeggiate e spogliate, in alcuni casi anche rapinate. In due episodi le giovani colpite sono state due, mentre nel terzo sono state cinque fra cui due turiste tedesche che hanno poi raccontato la loro terribile esperienza alla trasmissione 'Quarta Repubblica' di Nicola Porro su Retequattro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accerchiate, palpeggiate, spogliate e rapinate la notte di Capodanno a Milano Centro: nove indagati anche a Torino

TorinoToday è in caricamento