rotate-mobile
Cronaca

Incontro per la Cuneo-Nizza: "Urgente ristabilire la sua efficienza"

IL sindaco Fassino ha incontrato gli esponenti istituzionali delle regioni Piemonte e Liguria per la linea Torino-Cuneo-Ventimiglia-Nizza: "Ripristinare la giusta efficienza"

Una delegazione composta da esponenti istituzionali delle Regioni Piemonte e Liguria ha incontrato oggi il sindaco di Torino e presidente dell’Anci Piero Fassino, per valutare assieme il modo di ripristinare la “giusta efficienza” della linea ferroviaria che collega Torino a Cuneo e a Ventimiglia-Nizza. La tratta costituisce un collegamento internazionale di importanza significativa, oltre che turistica ed economica, la cui fruizione e agibilità – si legge nella nota emanata dal Comune – presentano tuttavia oggi forti limitazioni e disagi e la cui continuità operativa è messa a rischio da inefficienze economiche e gestionali.

Nel rendere noto l’incontro, il Comune ha precisato che il sindaco condivide "l'urgenza di restituire efficienza e competitività alla Torino Nizza". Secondo Fassino, è importante che "le Regioni e le città italiane e francesi interessate sollecitino i rispettivi governi ad affrontare la questione nel prossimo vertice bilaterale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro per la Cuneo-Nizza: "Urgente ristabilire la sua efficienza"

TorinoToday è in caricamento