Rischia di partorire in auto, la polizia stradale scorta coppia in ospedale

Allarme in tangenziale

L'ospedale di Cirié, meta conclusiva del viaggio della coppia

Una donna al nono mese di gravidanza ha rischiato di partorire in tangenziale nel pomeriggio di oggi, venerdì 28 luglio 2017.

L'allarme è scattato quando lei e il marito, residenti a Coazze, si trovavano all'altezza dello svincolo Statale 24, a Collegno. Erano diretti all'ospedale di Cirié, dove era stato fissato il parto.

L'uomo al volante ha attirato l'attenzione di una pattuglia della polizia stradale, che ha scortato l'Alfa Romeo Giulietta su cui viaggiava la coppia in modo di consentire il raggiungimento del presidio sanitario nel più breve tempo possibile.

La donna ha poi dato alla luce un maschietto, che sta benissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento