Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Incendio alla Lafumet di Villastellone, nessun ferito

L'azienda assicura che l'incendio non ha coinvolto in nessun modo né il personale, né i materiali depositati e non ha causato interruzioni all'operatività

Stamattina un incendio è divampato allo stabilimento della Lafumet di Villastellone (Torino), azienda di smaltimento di rifiuti ecologici. La società è al centro di inchieste giudiziarie da parte della procura del capoluogo piemontese dopo che lo scorso marzo cinque operai rimasero ustionati in uno scoppio.

Le fiamme, riferiscono i vigili del fuoco intervenuti sul posto, si sono sviluppate sulla copertura dell'edificio per cause ancora da accertare. Nessuna persona è rimasta ferita o intossicata.
 
In riferimento all’incendio sulla copertura dell’unità dedicata al trattamento fanghi, la Lafumet precisa che l'episodio non è conseguenza, né ha alcun tipo di legame, né diretto né indiretto, con l’attività svolta dall’azienda.

Sono state immediatamente avviate le necessarie procedure interne di controllo, in sinergia e in collaborazione con i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto e che l’azienda ha tempestivamente provveduto a contattare la Procura della Repubblica per chiarire la dinamica dell’accaduto.

L’azienda assicura che l’incendio non ha coinvolto in nessun modo né il personale, né i materiali depositati e non ha causato interruzioni all’operatività e che la produzione continua in modo regolare.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio alla Lafumet di Villastellone, nessun ferito

TorinoToday è in caricamento