Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Troppi incidenti ferroviari, licenziato l'addetto alla sicurezza

Tre incidenti ferroviari in pochi mesi e le Ferrovie licenziano l'addetto alla sicurezza. Il provvedimento è stato adottato da Rfi nei confronti di un ferroviere ritenuto responsabile della mancata manutenzione sulla linea

Un addetto alla sicurezza delle Ferrovie è stato licenziato perché ritenuto responsabile della mancata manutenzione sulla linea del Sempione. In quel tratto ferroviario, infatti, in pochi mesi si sono verificati tre incidenti ferroviari. Lui, un 38enne residente in Val d'Ossola, ha già fatto ricorso al tribunale del lavoro di Milano.

Il tratto incriminato è quello tra a stazione di Domodossola e il confine italo svizzero di Iselle. Tra il dicembre 2011 e il marzo 2012 si sono verificati gli incidenti oggetto del licenziamento, tra cui il deragliamento di due carri merci e di una carrozza dell'Eurocity Venezia-Ginevra. Nessun ferito, ma le Ferrovie hanno ritenuto il capo della sicurezza responsabile di quanto accaduto per non aver garantito l'adeguata manutenzione alla linea.


(Fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi incidenti ferroviari, licenziato l'addetto alla sicurezza

TorinoToday è in caricamento