Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Crocetta / Corso Vittorio Emanuele II

Mistero a Porta Nuova, tossico trovato in coma sui binari

L'uomo ha riportato un trauma cranico ma non è ancora chiaro se sia rimasto vittima di un'aggressione o di un'accidentale caduta. Sul caso sta indagando la polizia ferroviaria

L'hanno trovato in coma sui binari di Porta Nuova, con il cranio spaccato. Un incidente misterioso quello che ha coinvolto un uomo di 36 anni che è stato  trovato nel pomeriggio di ieri privo di coscienza sui binari della stazione. L'uomo, stando ai primi accertamenti, sarebbe un tossicodipendente e pregiudicato. A causa delle sue gravi condizioni è stato immediatamente soccorso e ricoverato con prognosi riservata all'ospedale Cto.

L'uomo ha riportato un trauma cranico e diverse fratture facciali. Sul caso sta indagando la polizia ferroviaria per stabilire come l'uomo sia rimasto ferito. Al momento non è chiaro se si tratti di una aggressione, viste le ferite, o se l'uomo sia stato vittima di una semplice e casuale caduta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mistero a Porta Nuova, tossico trovato in coma sui binari

TorinoToday è in caricamento