Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Soccorsa anche dai passanti

La scena dell'incidente avvenuto ieri sera (foto da Facebook di Manuela Darino)

Una 36enne italiana residente a Vieste (Foggia) è in condizioni gravi all'ospedale di Rivoli dopo un incidente stradale avvenuto nella serata di ieri, venerdì 16 agosto 2019, in corso XXV Aprile a Rivoli.

La donna stava attraversando la strada quando è stata travolta da una Fiat Punto guidata da una 21enne italiana residente nella cittadina, che si è immediatamente fermata a soccorrerla insieme a diversi passanti che hanno assistito alla scena.

Dopo il trasporto in ospedale la vittima è stata dichiarata in prognosi riservata per il forte trauma cranico subito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente è stato rilevato dai carabinieri della stazione cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Calo glicemico, come riconoscerlo e come intervenire

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento