Camioncino cade da un dirupo per diversi metri: morto il conducente

Complesse operazioni di recupero

immagine di repertorio

Tragedia in val Troncea, nel comune di Pragelato, nel pomeriggio di oggi, giovedì 2 luglio 2020. Un camioncino che trasportava terra è precipitato da un dirupo sul fiume Chisone per una cinquantina di metri sul versante di fronte alla frazione Traverses, nella zona del ponte costruito per le Olimpiadi 2006. Il conducente, Valerio Mondon Marin, operaio di 35 anni di Luserna San Giovanni (conosciuto anche perché giocatore di hockey della Valpe), è stato sbalzato dall'abitacolo ed è morto sul colpo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, anche con l'elicottero, i carabinieri, la polizia locale e i sanitari del 118. Le operazioni di recupero della salma e del mezzo sono state molto complesse. La terra serviva per eseguire lavori nella zona di strada del Gimignan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento