Completamente ubriaco imbocca la strada contromano. Fermato dalla pattuglia, urta l'auto dei vigili

Livello record di alcol nel sangue

immagine di repertorio

Nella serata di ieri, martedì 10 settembre 2019, a Vigone ha imboccato via Fiochetto contromano con la sua Audi e ha trovato la polizia locale in servizio per la festa patronale di San Nicola. "Non sono del posto", si è giustificato il 34enne italiano con gli agenti. In effetti non abita in paese, ma in una località limitrofa.

Il peggio, però, è avvenuto subito dopo: ha ingranato la retromarcia e ha urtato proprio l'auto della pattuglia. Gli agenti, a quel punto, lo hanno sottoposto all'alcoltest da cui è emerso che il livello di alcol nel sangue dell'uomo era quasi sei volte il limite di legge: 2,95 grammi per litro contro 0,5 consentito dalla legge.

Nei suoi confronti sono scattati la denuncia per guida in stato di ebbrezza, il ritiro immediato della patente, il sequestro del veicolo oltre a tutte le multe per le violazioni al codice.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento