Incidenti stradali

Due tragici incidenti: muore 43enne, in fin di vita bambino di 2 anni

Nel primo incidente, sulla tangenziale, è morto un centauro sbalzato contro il guard-rail. Nel secondo un furgone si è scontrato con un'auto in corso Unione Sovietica: bambino in fin di vita

Due gravi incidenti stradali giovedì a Torino. In un primo incidente stradale intorno alle 17 un uomo di 43 anni è morto, sbalzato dalla moto Ducati 1000 sulla quale viaggiava all'imbocco della tangenziale, non lontano da corso Orbassano.  La moto, che procedeva a forte velocità in direzione Torino, ha colpito nei pressi dello svicnolo per Beinasco una Golf che viaggiava nella stessa direzione. Illeso il conducente della Golf, che ha detto di non essersi accorto praticamente di nulla, a testimonianza della velocità molto sostenuta a cui viaggiava il centauro.

In un secondo incidente in corso Unione Sovietica un'automobile e un furgone si sono scontrati violentemente: sono rimasti gravemente feriti un bambino di due mesi, ricoverato all'ospedale Regina Margherita, la mamma e due altre due persone, portati alle Molinette e al Cto. Il piccolo, Eduard Stefan, romeno, due mesi, è in pericolo di vita. Il bambino era sul seggiolino, e proprio da quel lato un furgone Renault Traffic ha impattato contro la vettura. Il piccolo, nato prematuro a causa di un altro incidente stradale in cui era stata coinvolta la madre, ha poche speranze di sopravvivere a questo nuovo incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due tragici incidenti: muore 43enne, in fin di vita bambino di 2 anni

TorinoToday è in caricamento