Tamponamento nella notte in tangenziale: uomo grave, un altro scappa dopo l'incidente

Rintracciato e denunciato

La Fiat Seicento distrutta nell'incidente

Grave incidente nella notte di oggi, giovedì 14 marzo 2019, in tangenziale nord. Poco dopo la mezzanotte una Fiat Seicento che viaggiava in direzione nord Milano-Aosta è stata tamponata prima da una Bmw e poi da una Fiat Panda dopo avere superato lo svincolo Savonera, sul territorio comunale di Collegno.

Il conducente della prima vettura, un marocchino di 52 anni residente a Cavagnolo, è stato sbalzato fuori dall'abitacolo ed è finito sull'asfalto. È stato trasportato all'ospedale Cto di Torino in ambulanza. Le sue condizioni sono gravi.

La Bmw, guidata da un italiano di 22 anni residente a Brandizzo, è fuggita. Gli agenti della polizia stradale di Torino hanno rintracciato il conducente a notte inoltrata e lo hanno denunciato per fuga dopo incidente e omissione di soccorso. È risultato negativo all'alcoltest.

Infine, il conducente della Fiat Panda, un italiano di 26 anni residente a Settimo Torinese, è stato trasportato in ospedale a Rivoli. Le sue condizioni non sono gravi.

I tecnici dell'Ativa hanno dovuto chiudere al traffico per un paio d'ore due corsie di marcia su tre, con conseguenti rallentamenti per il traffico.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento