menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rallenta incuriosita dall'incidente, doppio tamponamento in tangenziale

Il secondo tamponamento si è verificato perchè il conducente di un'auto, incuriosita dall'incidente della corsia opposta, ha rallentato la marcia. Undici feriti, uno in gravi condizioni rischia l'amputazione del dito

Doppio tamponamento, stamane, sulla tangenziale Nord di Torino, all'altezza dello svincolo di Collegno e Pianezza. Il bilancio è di 11 feriti: il più grave rischia l'amputazione di un dito ed è stato trasportato all'ospedale Cto di Torino.

Il primo incidente si è verficato tra un camper e due auto. L'impatto tra i due mezzi che viaggiavano in direzione Milano-Aosta è stato talmente violento che il camper si è ribaltato su se stesso: il bilancio di questo primo tamponamento è di sei feriti - a bordo dell'auto vi era una famiglia di quattro persone - nessuno in modo grave. Sono stati trasportati all'ospedale di Rivoli e Orbassano.

Il secondo tamponamento si è verificato come diretta conseguenza del primo. Il conducente di una delle auto che viaggiava nella corsia opposta, incuriosito dall'incidente appena avvenuto tra camper e vetture, ha rallentato la corsa: il suv, guidato da una donna, è stato quindi tamponato da una vettura che arrivava a forte velocità e si è capottato su se stesso. L'uomo che sedeva sul sedile del passeggero del suv, di Borgaro, ora rischia l'amputazione di un dito. Il bilancio di questo secondo incidente è di 5 feriti. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia stradale che sta indagando sulle esatte dinamiche di entrambi i sinistri.  La tangenziale è rimasta bloccata per ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento