Tamponamento sul raccordo per Caselle, gravissima ragazza di 23 anni

La Fiat 500 su cui viaggiava la giovane è stata centrata e spinta sotto un camion vicino allo svincolo di corso Grosseto

immagine di repertorio

Una ragazza torinese di 23 anni è ricoverata in condizioni gravissime all'ospedale Giovanni Bosco di Torino dopo essere rimasta coinvolta in un tamponamento all'ora di pranzo di ieri, domenica 23 ottobre, mentre percorreva il raccordo autostradale per Caselle in direzione della città.

L'incidente è avvenuto alle 13 al km 0+800. Qui c'era già una coda per un precedente sinistro e la ragazza, che viaggiava a bordo di una Fiat 500, si era fermata in tempo. La sua auto, però, è stata tamponata da un'Audi Avant sopraggiunta da dietro. La 500 è stata spinta sotto il camion che la precedeva ed è rimasta schiacciata. Per estrarre la ragazza è stato necessario un lungo intervento dei vigili del fuoco. La giovane è stata poi trasportata in ospedale in ambulanza.

Una volta al Giovanni Bosco, le è stato riscontrato un trauma cranico gravissimo. Ora si trova nel reparto di rianimazione dell'ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla dinamica dell'incidente indaga la polizia stradale di Chivasso, che già si trovava sul posto a causa del precedente scontro che invece non ha fatto feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • La porta di casa è bloccata e la proprietaria non può entrare: la polizia trova un uomo che dorme all'interno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento