Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Si è staccato da un tir

Il parabrezza dell'auto sfondato dal detrito

Momenti di terrore e tragedia sfiorata nel pomeriggio di ieri, giovedì 10 luglio 2019, sulla tangenziale sud, per un 55enne italiano residente a Nichelino, conducente di una Renault Kangoo.

La vettura, appena entrata dallo svincolo di Stupinigi in direzione nord Milano-Aosta, sul territorio di Nichelino, è stata centrata da un detrito partito da un tir che la precedeva. Questo, come un proiettile, ha sfondato il parabrezza ed è uscito dal lunotto posteriore, fortunatamente senza colpirlo.

L'automobilista si è immediatamente fermato e ha chiamato i soccorsi, mentre il tir ha proseguito la sua corsa senza accorgersi di nulla. La polizia stradale ha poi trovato tracce di grasso sui vetri rotti della vettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento