Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

Dinamica da accertare

I soccorsi subito dopo l'incidente avvenuto a Villar Dora

Terribile incidente nel pomeriggio di oggi, martedì 13 agosto 2019, sull'ex statale 24 a Villar Dora, al confine con Caprie.

A scontrarsi sono state due auto, una Renault Twingo e una Fiat Stilo, e una moto Royal Enfield. Tutti i mezzi sono rimasti distrutti. La dinamica è tuttora da accertare.

Tutti i tre conducenti sono rimasti feriti. Il più grave sarebbe il conducente della Twingo.

Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce Rossa di Villar Dora, i vigili del fuoco e i carabinieri.

La strada è stata bloccata per consentire i soccorsi ai feriti e la messa in sicurezza dei veicoli.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Tragico schianto nella notte: auto in un una scarpata, morti cinque ragazzi

  • Violento acquazzone su mezza provincia: alberi caduti, allagamenti e ferrovia interrotta

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento