Sulla Torino-Milano: auto urta una moto e la fa cadere, poi scappa. Pirata rintracciato poco dopo

Ferito in ospedale

La moto urtata dal pirata della strada

Con la sua Fiat Panda ha urtato e fatto cadere una moto mentre percorreva l'autostrada Torino-Milano, in direzione del capoluogo piemontese, poco dopo l'ora di pranzo di ieri, lunedì 19 ottobre 2020, e poi si è allontanato facendo perdere le proprie tracce.

L'incidente è avvenuto allo svincolo di Settimo Torinese. Il motociclista, un italiano di Leini, fortunatamente se l'è cavata con ferite lievi, anche se è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Giovanni Bosco di Torino.

Gli agenti della polizia stradale di Torino, intervenuti sul posto subito dopo lo scontro, hanno ascoltato alcuni testimoni. Uno di loro aveva preso il numero di targa dell'auto pirata che è stata rintracciata in città nel corso del pomeriggio.

Sono in corso ancora ulteriori accertamenti ma l'automobilista, un italiano di Volpiano, ora rischia una denuncia per fuga dopo incidente e omissione di soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento