Mercoledì, 22 Settembre 2021
Incidenti stradali

Imbocca la tangenziale Nord contromano, un morto e due feriti

La Fiat Marea ha imboccato la tangenziale contromano probabilmente a causa della nebbia. Il pensionato è morto sul colpo: quando i vigili lo hanno estratto dalle lamiere non vi era più nulla da fare

Tragedia nella notte sulla tangenziale Nord di Torino. Un'auto ha imboccato l'autostrada contromano ed è andata a schiantarsi contro un'altra vettura che proveniva in senso contrario.

L'uomo che viaggiava a bordo dell'auto in contromano - un pensionato di 76 anni - è morto nell'incidente: grave anche la moglie. Nello scontro è rimasto ferito anche l'altro conducente, un ragazzo romeno di 29 anni, abitante ad Arona.  Lo schianto è avvenuto nel tratto autostradale compreso tra gli svincoli di Borgaro e Falchera, intorno alle 23.

Secondo le prime ricostruzioni, pare che la coppia di anziani, residenti in zona Parella, abbia accidentalmente imboccato la tangenziale Nord in contromano, probabilmente a causa della nebbia. La Fiat Marea ha proseguito per ben due chilometri prima di schiantarsi contro l'Audi su cui viaggia il giovane cittadino rumeno in direzione Milano.

Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale, i vigili del fuoco ed il personale del 118 che hanno trasportato la moglie del pensionato deceduto al Cto di Torino. Il marito, invece, è morto sul colpo.

Le forze dell'ordine hanno chiuso la tangenziale in direzione Milano con l'obbligo di uscita sul raccordo per Caselle.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbocca la tangenziale Nord contromano, un morto e due feriti

TorinoToday è in caricamento