Mercoledì, 4 Agosto 2021
Incidenti stradali Borgata Sant'Antonio

Il navigatore satellitare tradisce il conducente: il tir resta impantanato e servono ore per liberarlo

Stava per consegnare il carico

Le operazioni di liberazione del tir

Un autotrasportatore che guidava un tir carico di ferro è stato tradito dal navigatore satellitare nel pomeriggio di ieri, giovedì 5 novembre 2020, mentre stava per consegnare a un'azienda in borgata Sant'Antonio di Favria, nella zona industriale al confine con Busano.

Il mezzo pesante ha imboccato una strada stretta che è diventata sterrata e si è impantanato con la cabina finita in bilico su un canale. A quel punto è stato costretto a chiedere aiuto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea e di Castellamonte che hanno dovuto lavorare alcune ore prima di liberare il mezzo. La rimessa in strada è avvenuta soltanto questa mattina.

foto di Santo Zaccaria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il navigatore satellitare tradisce il conducente: il tir resta impantanato e servono ore per liberarlo

TorinoToday è in caricamento