Auto viene tamponata e scaraventata contro il guardrail, è caccia al pirata della strada

Fuggito senza fermarsi

La Opel Agila gravemente danneggiata dal pirata della strada

Una Opel Agila guidata da una ragazza torinese è stata tamponata da un pirata della strada nella prima mattinata di ieri, giovedì 4 giugno 2020, sull'autostrada Torino-Milano. in direzione della Lombardia, poco prima di arrivare a Rondissone. La vettura è finita contro il guardrail a bordo carreggiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ragazza, fortunatamente uscita illesa dall'incidente, ha sporto denuncia alla polizia stradale di Novara, a cui ora toccherà individuare l'automobilista che è fuggito facendo perdere le proprie tracce e senza prestare alcun tipo di soccorso. La tratta, fortunatamente, è coperta da un buon numero di telecamere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento