Martedì, 21 Settembre 2021
Incidenti stradali

Cofondatore di Grom grave alle Molinette dopo scontro sulla A6

Guido Martinetti, uno dei fondatori di Grom, è ricoverato alle Molinette di Torino con un trauma toracico e uno addominale. Nello scontro è deceduto Mario Rapazzo, pensionato di Moncalieri

Guido Martinetti, cofondatore di Grom

Uno dei fondatori della catena di gelaterie Grom, Guido Martinetti, è ricoverato nel reparto di chirurgia dell'ospedale Molinette in seguito ad un incidente stradale avvenuto nell'ultimo tratto autostradale della A6 Torino-Savona. Martinetti era alla guida di una Audi quando si è scontrato con una Lancia Musa con a bordo Mario Rapazzo, 65 anni, pensionato di Moncalieri. Quest'ultimo, politico locale prima esponente dell'Udc e poi del Pdl, è morto poco dopo l'arrivo dei soccorritori.

Martinetti invece non è in pericolo di vita, secondo quanto riferito dai medici. Il 38enne ha subito un trauma addominale e uno toracico, ma è cosciente. Sui social network sono numerosi i messaggi di amici e conoscenti che gli augurano una rapida guarigione.


Martinetti ha aperto la prima gelateria a Torino con un amico, Federico Grom, 39 anni. Quattro anni più tardi la prima gelateria all'estero, a New York, poi le aperture a Parigi e Tokyo. Osaka e Malibu. In Italia Grom è presente in oltre 30 città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cofondatore di Grom grave alle Molinette dopo scontro sulla A6

TorinoToday è in caricamento