Ragazzino in bici travolto da un'auto: finisce in ospedale ma si salva

Sotto choc l'automobilista

immagine di repertorio

Un ragazzino italiano di 13 anni è stato investito nel pomeriggio di ieri, martedì 6 novembre 2018, in via Roma a Montanaro, poco distante dalla sua abitazione, mentre viaggiava su una bicicletta. E' stato trasportato all'ospedale di Chivasso da cui è stato dimesso in serata, visto che le sue condizioni non erano preoccupanti.

A travolgerlo è stata una Fiat Punto guidata da un italiano di 74 anni anche lui residente a Montanaro. Il conducente si è immediatamente fermato in stato di choc ed è stato anche lui soccorso dai sanitari delle ambulanze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Chivasso, il ragazzino in sella alla bici sarebbe improvvisamente sceso dal marciapiede di via Roma senza dare precedenza e l’automobilista non sarebbe riuscito ad evitare l’impatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento