Con l'auto contro il déhors del bar, il guidatore era completamente ubriaco

L'incidente ieri a Castellamonte. I carabinieri lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli hanno ritirato la patente

La Fiat Punto piombata contro il déhors del Barfly ieri mattina

Era completamente ubriaco e per questa ragione è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza il conducente della Fiat Punto che nella mattinata di ieri, domenica 30 aprile 2017, è piombata contro il déhors del Balfly di via Torino 157 in frazione Sant'Antonio di Castellamonte.

Si tratta di un 20enne romeno residente ad Alice Superiore. I carabinieri della compagnia gli hanno anche ritirato la patente. Nel sangue aveva un tasso di alcol pari a 1,40 grammi per litro, ossia quasi tre volte il limite di legge che è di 0,5.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Tragico schianto nella notte: auto in un una scarpata, morti cinque ragazzi

  • Violento acquazzone su mezza provincia: alberi caduti, allagamenti e ferrovia interrotta

  • Colpo della dea bendata: il Superenalotto premia un giocatore con 37mila euro

  • Musei a 1 euro, spettacoli e gite fuori porta: cosa fare a Ferragosto a Torino e dintorni

  • Morte di Viviana Parisi, l'arrivo dei genitori da Torino e dei fratelli: martedì l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento