Con l'auto in retromarcia investe ragazzino in bici, poi scappa: preso il pirata

Ha detto di non essersene accorto

immagine di repertorio

La polizia locale di Candiolo ha rintracciato il pirata della strada che la mattina di sabato 9 marzo 2019 aveva investito un ragazzino di 15 anni che passeggiava in bicicletta in via Torino.

Si tratta di un candiolese di 50 anni, che è stato denunciato per omissione di soccorso. Ha raccontato di non essersi accorto di quanto è accaduto, pensando che l'auto si fosse semplicemente bloccata.

Alla fine il ragazzino ha riportato una micro-frattura a una gamba e guarirà in 25 giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento