Domenica, 17 Ottobre 2021
Incidenti stradali Nizza Millefonti / Via Ventimiglia

Pedoni investiti e non soccorsi, due pirati della strada in poche ore

Due persone investite e non soccorse nel giro di poche ore a Torino. Il primo incidente stradale è avvenuto in corso Grosseto, il secondo in via Ventimiglia. In quest'ultimo sinistro è stato rintracciato il pirata della strada, un ragazzo di 24 anni

Pedoni investiti e non soccorsi. Nella serata di ieri si sono verificati due incidenti stradali a Torino, in cui gli automobilista a bordo delle vetture investitrici non si sono fermati, fuggendo senza prestare soccorso.

Il primo incidente si è verificato alle 19.45 in corso Grosseto, all'altezza del civico 330. Una Lancia Y, verso piazza Rebaudengo ha investito una anziana donna di 78 anni, dandosi poi alla fuga. Sul posto è intervenuta un'ambulanza che ha trasportato la donna al pronto soccorso dell'ospedale Maria Vittoria in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. Nel frattempo gli agenti di polizia municipale della squadra infortunistica hanno sentito alcuni testimoni, raccogliendo utili elementi per trovare il fuggitivo.

Il secondo incidente stradale è avvenuto in via Ventimiglia 75 poco dopo le ore 23. Un trentottenne residente a Poirino è stato investito da una Fiat Punto diretta verso centro città: l'impatto è avvenuto mentre l'uomo stava attraversando la carreggiata fuori dalle strisce pedonali.

La Fiat Punto non ha arrestato la propria marcia e ha proseguito la propria corsa. Anche in questo caso la vittima è stata soccorsa dal 118 ed è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Cto, dove i medici si sono riservati la prognosi. Il sinistro è stato visto da un testimone, il quale ha fornito agli agenti della municipale elementi utili per l'identificazione del veicolo. Un paio di ore più tardi il responsabile dell'incidente, un ragazzo di 24 anni residente poco distante da via Ventimiglia, è stato raggiunto a casa e denunciato a piede libero. La Fiat Punto è stata posta sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedoni investiti e non soccorsi, due pirati della strada in poche ore

TorinoToday è in caricamento